| Vai direttamente ai contenuti della pagina |

Torna alle ricerche nel catalogo
Biblioteca comunale, Sansepolcro - RT10QS

Scheda descrittiva
Biblioteca Comunale "Dionisio Roberti", Sansepolcro
RT10QS

Catalogo online

Via XX Settembre, 131 - 52037 - Sansepolcro (AR)
Tel: +39 0575 732219 Fax: +39 0575 732448
E-mail: biblioteca@comune.sansepolcro.ar.it

Direzione:

Dott.ssa Mariangela Betti

Referente:

Marcella Flenghi

E-mail richieste: biblioteca@comune.sansepolcro.ar.it

Aperture e orari:

Orario Estivo (dal 09.06.2014 al 12.09.2014)
Lunedì 9.30-13
Martedì 9.30-13 / 15-18.30
Mercoledì 9.30-13
Giovedì 9.30-13 / 15-18.30
Venerdì 9.30-13 / 15-18.30

Orario Invernale (dal 15.09 2014 al 07.06.2015)
Lunedì 15-18.30
Martedì 9.30-13 / 15-18.30
Mercoledì 15-18.30
Giovedì 9.30-13 / 15-18.30
Venerdì 9.30-13 / 15-18.30

Servizi:

La consultazione dell’Archivio e dei fondi storici è consentita per appuntamento.
La biblioteca fornisce gratuitamente ai lettori guanti di lattice da indossare durante la consultazione.
La consultazione avviene sotto la sorveglianza del personale della Biblioteca.
E’ vietato fare fotocopie, ma qualora lo stato di conservazione lo permetta, si possono effettuare riproduzioni digitali dei documenti, su autorizzazione della direzione.

Patrimonio:

Nel corso degli anni, il patrimonio bibliografico originario è aumentato in modo considerevole grazie a lasciti, donazioni e per gli acquisti effettuati dall’Amministrazione comunale. Le unità complessivamente iscritte al registro cronologico di entrata risultano, attualmente ca. 40.000. In sede è possibile consultare schedari cartacei di tipo tradizionale e informatizzati; la Biblioteca è inserita nel progetto di catalogazione informatizzata della Regione Toscana e della Provincia di Arezzo e ormai gran parte del patrimonio librario è consultabile anche in Internet.


Il patrimonio della Biblioteca è comprensivo di un Fondo antico composto da:

25 pergamene, la più antica delle quali è datata al 1219
186 manoscritti, che vanno dal XIV al XX secolo
42 incunaboli
1853 cinquecentine, inserite nel Censimento nazionale delle edizioni italiane del XVI secolo EDIT16
1831 volumi del XVII secolo
1799 volumi del XVIII secolo


Presso la Biblioteca si trova anche l’Archivio storico che fu trasferito nella Biblioteca Comunale in occasione del riordino dello stesso curato dal Dott. Giustiniano degli Azzi, il cui inventario fu pubblicato nel 1914; in seguito, nel corso del 20. secolo, vi furono trasferiti anche gli archivi della Misericordia, l’Archivio postunitario e in ultimo, l’Archivio giudiziario, che fino agli inizi degli anni novanta erano conservati presso il palazzo pretorio di Sansepolcro.

Cataloghi:

Il Fondo antico è attualmente consultabile sull'OPAC del Servizio Bibliotecario Nazionale (solo informazioni di edizione)

http://opac.sbn.it

o sul Catalogo dei libri antichi del Polo regionale SBN (anche informazioni di esemplare e digitalizzazioni)

Storia

Fra le più antiche biblioteche pubbliche della Toscana, la Biblioteca Comunale di Sansepolcro fu inizialmente gestita dall’Accademia della Valle Tiberina Toscana (1830)., i suoi fondi si sono ampliati con le soppressioni degli ordini religiosi del 1866. Nel 1905 tornò a essere gestita direttamente dal Comune e fu redatto un nuovo regolamento per il pubblico, garantendo anche una apertura regolare in alcuni giorni della settimana.
La Biblioteca ha avuto sede prima in una parte del convento di Santa Maria dei Servi, poi nel Palazzo Aggiunti e successivamente nell’antico Palazzo Comunale ora sede del Museo Civico. Dal 1975 ha sede nel monumentale Palazzo Ducci-Del Rosso. Proprio gli anni ’70 del secolo scorso segnano un momento di grande sviluppo per la Biblioteca, affidata a un Consiglio di gestione. Dal 1998 la Biblioteca Comunale, insieme con il Museo Civico e gli Archivi Storici, è gestita dall’Istituzione Culturale ‘Biblioteca – Museo della Città di Sansepolcro’. Nel corso dell’anno 2001, a motivo dell’inizio dei lavori di consolidamento post-sismico e ristrutturazione di Palazzo Ducci-Del Rosso, la biblioteca e gli archivi sono stati trasferiti in locali appositamente attrezzati per poter ospitare una sede provvisoria e garantire, in tal modo, il servizio di consultazione e prestito. Durante questo periodo si è provveduto al riordino e alla catalogazione di importanti fondi, quali appunto le pergamene, gli incunaboli i manoscritti e le cinquecentine. Nel 2012, al termine dei lavori di ristrutturazione la biblioteca è rientrata nella sede storica di Palazzo Ducci Del Rosso in maniera del tutto rinnovata, con servizi moderni quali l’autoprestito, il Wi-fi, postazioni Internet a disposizione degli utenti, una nuova sezione per i bambini, comode postazioni studio sia interne che esterne nel cortile del palazzo e soprattutto libri disposti a scaffale aperto.

 

Regione Toscana
Via di Novoli 50100 Firenze FI
 

Biblioteca comunale, Sansepolcro - RT10QS - Ultimo aggiornamento: 23-01-2020 21:43:21 - Schede in OPAC:  5995
EasyWeb Five © 5.7.3 - 1994-2020 è un prodotto Nexus IT

Valid XHTML 1.0 Strict | Valid CSS!| Validazione WAI-AAA WCAG 1.0